Sign in to follow this  
Followers 0
Coach

Ciao Paralla

2 posts in this topic

Come alcuni di voi già sanno, domenica pomeriggio è venuto a mancare Mario "Paralla" Guadagno.

Chiunque abbia giocato a Blood Bowl nel circuito torneistico degli ultimi anni lo avrà visto almeno una volta, infoiato com'era di questo gioco; chiunque abbia avuto la fortuna di giocare con lui lo ricorderà con affetto, perché era impossibile non trovarlo simpatico; chiunque abbia avuto la sfortuna di scontrarsi coi suoi halfling li ricorderà con odio :-)

Paralla era una delle persone più solari che io abbia incontrato nella mia vita, sempre disponibile, sempre pronto alla battuta o a scambiare due parole, quale che fosse l'argomento.

Ho condiviso con lui 15 anni della mia vita, un'infinità di partite, moltissimi tornei, l'odissea del mondiale di Dornbirn; una montagna di ricordi che ora sembrano macigni pronti a schiacciarmi.

Ricordo il nostro primo incontro alla Contea del Falcone di Lodi, quando mi ha chiesto di fargli provare "sto gioco del football americano fantasy che mi sembra fichissimo"

Ricordo quando, gasatissimo, mi ha detto di essere entrato nell'Evolution.

Ricordo il "Coach, al prossimo mondiale siamo in squadra insieme; io te e Nicolagabbia" "Ma al mondiale non si va in 6?!" "Non essere subito negativo.."

Ricordo le sue mille scimmie diverse: ogni 15 giorni mi arrivava puntuale un messaggio tipo: "Cosa ne sai del gioco XXX?" e via, per 2 settimane dovevo cercare info nei più bui angoli di internet su quel gioco, perché bisognava provarlo assolutamente prima di subito, come se non avesse tempo. Quattro giorni fa ho scoperto che aveva ragione lui..

Ieri pomeriggio tutti questi ricordi, e molti altri, li ho dovuti chiudere in una cassa di legno chiaro che è poi stata nascosta in un buco quadrato aperto in alto a sinistra in un muro di un piccolo cimitero. Un mattone alla volta, la cassa è poi scomparsa dalla mia vista, per sempre.

Però dentro a quella cassa, oltre al suo inquilino e ai ricordi di tutti quelli che lo conoscevano, c'è dell'altro; in quella cassa, insieme a Paralla, ci sono:

-il suo campo personalizzato del Mondiale di Lucca 2015

-la sua squadra di halfling, con gli alberi e le due zoccole Karla e Zara.

-il suo tiradadi storico con all'interno 6 dadi da blocco e 6d6 (due coppie dei dadi personalizzati della nostra squadra del mondiale e 2 dadi dell'Evolution)

-la maglia dei Trinity Brothers, il team dei mondiali di Dornbirn.

Paralla Primo, faraone della dinastia degli Halfling, riposa con tutto quello che gli serve per sfidare chi troverà dall'altra parte. E saranno porchiddii, chiunque sarà ad affrontarlo.

 

 

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il messaggio della sua scomparsa è arrivato come un fulmine a ciel sereno, neanche 24ore prima eravamo a smessaggiarci e a fissare un improbabile (dato l'attuale regime covid) appuntamento per vederci "quanto prima".

Ho un messaggio vocale (e chi mi conosce sa quanto odio gli audio) che credo sia l'essenza stessa di come Paralla viveva i tornei,

"Sono un po' demoralizzato, ma penso come tutti quanti, aldilà della situazione del cacchio che c'è, anche per fatto che non ci si vede più ai tornei... e di conseguenza chi è lontano come noi approfittava dei tornei per poter vedere gli amici del bloodbowl, e questa cosa mi manca parecchio. Pechè sai, quando si creano queste amicizie che partono da un gioco, alla fine la scusa del torneo è per vedere le persone lontane..."

Mario era una di quelle persone che speravi di trovare ad ogni torneo, anche solo per farci 4 chiacchiere tra un match e l'altro, perchè era di una solarità imbarazzante.

#Wearestunty
#devaStunty

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.