• 0
Capitan Kermit

Dubbi sull'uso di Disturbing Presence

Question

Suppongo sia possibile visto che non è obbligatorio usare le skill ma, è possibile "accendere" e "spegnere" disturbing presence?

Esempio:

Lo Yeti blitza il runner dei dark elf che effettua un passaggio con dump-off.
L'elfo tira un 2 che diventerebbe un 1 applicando disturbing presence (il +1 del quick pass e il -1 della tackle zone dello yeti si annullano) ed otterrei un fumble. Io preferisco che ne venga fuori un passaggio non accurato e non uso disturbing presence. E' possibile?

Mettiamo adesso che l'elfo abbia pass. Io devo dichiarare se uso disturbing presence prima o dopo che lui abbia dichiarato l'uso di Pass?
Nel caso di cui sopra, in cui alla fine all'elfo il fumble andrebbe meglio del passaggio non accurato, la sequenza con cui vengono attivate le skill diventa rilevante.

Mettiamo che l'elfo rerolli il tiro di cui sopra, dopo che io ho dichiarato di non usare disturbing presence. L'elfo tira un 3. A questo punto posso dichiarare di usare disturbing presence oppure ormai non posso visto che si tratta dello stesso tiro?

E infine una cosa che non riguarda Disturbing Presence: posso scegliere di non usare Regenerate?

Edited by Capitan Kermit

Share this post


Link to post
Share on other sites

133 answers to this question

  • 0

Giusto per ripetere quello che ho scritto svariati post fa
Tu scegli se tenere dodge attivo, poi dopo il tiro vedi se devi usarlo o meno.

E dico DEVI perché a quel punto se non dodgi e hai scelto di usarlo, devi ritirare. Quindi il tuo oppo saprà che se usa la coda, il tiro sarà rerollato

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

lo storico ricorda che il termine "negatrait" risale alla terza edizione, quando le abilità erano divise in skill (rimaste tali) e traits (diventate extraordinary), ed era semplicemente la contrazione di "negative trait".

scusate l'intromissione.

:)

Edited by alternat

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
2 hours ago, alternat said:

lo storico ricorda che il termine "negatrait" risale alla terza edizione, quando le abilità erano divise in skill (rimaste tali) e traits (diventate extraordinary), ed era semplicemente la contrazione di "negative trait".

scusate l'intromissione.

:)

Infattamente nelle regole vecchie c'era scritto che i Trait andavano usati per forza e questa postilla è andata persa nella transizione tra Trait e Extraordinary skills, dando origine a tutto 'sto macello.

Edited by dajegas

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
3 ore fa, Capitan Kermit said:

Quindi, seguendo il tuo ragionamento, un goblin che si smarca da un kroxygor e tira un 3 non può usare Dodge per rerollare perchè il kroxygor non ha ancora dichiarato se usa le skill (e quindi ai fini del catcher il dodge è riuscito) e quando deciderà di usare la coda sarà troppo tardi per usare la skill.

Se seguiamo pedissequamente il regolamento è corretto.

 

Io personalmente ho sempreseguito questo schema:

1) Il giocatore di turno utilizza tutte le skill di cui ha bisogno per ottenere un successo nell'azione che sta compiendo.

2) Successivamente il giocatore non di turno utilizza le skill per influenzare l'azione.

3) Se il giocatore di turno ha ulteriori skill che può usare per modificare il risultato dell'azione le usa

4) in ultima istanza il giocatore non di turno utilizza le skills residue per ottener un successo

purtroppo è uno schema made in Estremo che non ha nessun riscontro nel regolamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
48 minutes ago, Estremo said:

Se seguiamo pedissequamente il regolamento è corretto.

Ma manco per niente!

A pag. 14 gli ultimi due paragrafi sono molto chiari. di ogni skill (singolare) va dichiarato l'utilizzo subito prima o subito dopo l'azione che andrà a modificare. La sequenza per dette dichiarazioni è altrettanto chiara: prima il coach di turno, poi l'avversario.
Quindi tutto torna: dodge, 3, il giocatore di turno non ha nulla da modificare, il suo avversario si e usa la coda, ritocca al coach di turno che stavolta ha da dichiarare l'uso di Dodge, ora tocca di nuovo all'avversario che potrebbe ad esempio dichiarare che usa Tackle. Quando più nessuno ha null'altro da aggiungere si vede se l'azione ha successo o meno.

E rinnovo il mio invito a scrivere solo dopo aver verificato il corretto funzionamento della connessione mani-cervello, onde evitare di scrivere minchiate galattiche. Grazie.

Edited by dajegas

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
un'ora fa, dajegas said:

Infattamente nelle regole vecchie c'era scritto che i Trait andavano usati per forza e questa postilla è andata persa nella transizione tra Trait e Extraordinary skills, dando origine a tutto 'sto macello.

No.

C'erano Skills, Traits e Racial Characteristics.

Le Skills e i Traits li potevi imparare e la differenza tra i due era la frequenza di utilizzo (una volta a turno le prime, infinitamente i secondi). Non c'era scritto da nessuna parte che l'uso delle skill era obbligatorio o opzionale (questo è stato inserito nel 5 o nel 6, ora non ricordo).

Quelli che noi siamo abituati a chiamare negatrait erano le Racial Characteristics (Secret Weapons a parte).

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Vero, chiedo scusa.

A mia discolpa posso dire che col LRB4 non ho mai giocato e sta cosa delle Racial me la dimentico sempre... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
5 ore fa, Capitan Kermit said:

Quindi, seguendo il tuo ragionamento, un goblin che si smarca da un kroxygor e tira un 3 non può usare Dodge per rerollare perchè il kroxygor non ha ancora dichiarato se usa le skill (e quindi ai fini del catcher il dodge è riuscito) e quando deciderà di usare la coda sarà troppo tardi per usare la skill.

A mio parere non è così.

49 minuti fa, dajegas said:

Ma manco per niente!

A pag. 14 gli ultimi due paragrafi sono molto chiari. di ogni skill (singolare) va dichiarato l'utilizzo subito prima o subito dopo l'azione che andrà a modificare. La sequenza per dette dichiarazioni è altrettanto chiara: prima il coach di turno, poi l'avversario.
Quindi tutto torna: dodge, 3, il giocatore di turno non ha nulla da modificare, il suo avversario si e usa la coda, ritocca al coach di turno che stavolta ha da dichiarare l'uso di Dodge, ora tocca di nuovo all'avversario che potrebbe ad esempio dichiarare che usa Tackle. Quando più nessuno ha null'altro da aggiungere si vede se l'azione ha successo o meno.

E rinnovo il mio invito a scrivere solo dopo aver verificato il corretto funzionamento della connessione mani-cervello, onde evitare di scrivere minchiate galattiche. Grazie.

Non è neanche così.

Se esco da una tackle zone devo tirare un dado (questa è l'azione che le skill possono modificare), tiro il dado e dovrei dichiarare dodge (normalmente è implicito che viene dichiarato automaticamente, tanto se il risultato è sufficiente non lo uso, se non è sufficiente posso re-rollare); a questo punto l'avversario dichiara prensile-tail   (normalmente è implicito che viene dichiarato automaticamente). Se il risultato non mi è sufficiente uso l'abilità di dodge che avevo dichiarato e re-rollo, sapendo che la prossima volta anche se automaticamente dichiarata non potrei usarla.

In verità si dovrebbero dichiarare sempre, ma dato che è logico che laddove non ci sono cointroindicazioni sono considerate sempre dichiarate, la sequenza è corretta come si fa di solito (esco dalla tackle zone del krocco con un elfo tiro direttamente al 3). Come si gioca di solito dando per attive le skill a meno di dichiararne il non uso alla fine è molto più semplice ed è corretto, anche se in verità uno dovrebbe sempre dichiararle. La maggior parte delle skill attive poi ti danno la possibilità di scegliere se usarle o no, qualcuna (diving-tackle per esempio) ti dà la possibilità di essere dichiarata dopo il re-roll (ma è scritto nella skill).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

scusate, ma si può avere il link che ha aperto (Beppe credo, o Doa) su TFF?

Perchè qui ho la sensazione che stiamo parlando di aria fritta... le uniche voci da tenere in considerazione sono quelle dei rulelwayer (che hanno scritto il regolamento).

Non si può arrivare a 6 pagine di thread senza aver avuto una risposta ufficiale su cui fare i conti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
4 minutes ago, Morpao said:

A mio parere non è così.

Non è neanche così.

Se esco da una tackle zone devo tirare un dado (questa è l'azione che le skill possono modificare), tiro il dado e dovrei dichiarare dodge (normalmente è implicito che viene dichiarato automaticamente, tanto se il risultato è sufficiente non lo uso, se non è sufficiente posso re-rollare); a questo punto l'avversario dichiara prensile-tail   (normalmente è implicito che viene dichiarato automaticamente). Se il risultato non mi è sufficiente uso l'abilità di dodge che avevo dichiarato e re-rollo, sapendo che la prossima volta anche se automaticamente dichiarata non potrei usarla.

In verità si dovrebbero dichiarare sempre, ma dato che è logico che laddove non ci sono cointroindicazioni sono considerate sempre dichiarate, la sequenza è corretta come si fa di solito (esco dalla tackle zone del krocco con un elfo tiro direttamente al 3). Come si gioca di solito dando per attive le skill a meno di dichiararne il non uso alla fine è molto più semplice ed è corretto, anche se in verità uno dovrebbe sempre dichiararle. La maggior parte delle skill attive poi ti danno la possibilità di scegliere se usarle o no, qualcuna (diving-tackle per esempio) ti dà la possibilità di essere dichiarata dopo il re-roll (ma è scritto nella skill).

 

Aridaje.

Prehensile Tail ti dà -1 al tiro del dado, non ha nulla a che fare col fatto che il giocatore in movimento abbia o meno Dodge. Quindi se hai AG 3 e tiri 3 col dado il giocatore attivo non dichiara nulla da principio, nè deve farlo (step 1 - N.B. Dodge ti da la possibilità di rerollare un tiro di dodge fallito). Poi tocca al giocatore non attivo che ovviamente usa la coda (step 2). Tocca di nuovo al giocatore attivo che ora usa Dodge perchè il suo 3 ora non basta più (step 3). Il fatto che normalmente le skill che si hanno a disposizione vengono sempre usate fa si che in una partita normale si passa direttamente allo step 3 ma non è vero che si dichiara tutto subito. Si dichiara una skill alla volta finchè nessuno dei due coach ha più nulla da utilizzare per quella specifica azione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
42 minuti fa, Psycho said:

scusate, ma si può avere il link che ha aperto (Beppe credo, o Doa) su TFF?

Perchè qui ho la sensazione che stiamo parlando di aria fritta... le uniche voci da tenere in considerazione sono quelle dei rulelwayer (che hanno scritto il regolamento).

Non si può arrivare a 6 pagine di thread senza aver avuto una risposta ufficiale su cui fare i conti.

 

Non è quello che hai chiesto, ma qui si son fatti meno seghe...

http://www.talkfantasyfootball.org/viewtopic.php?f=24&t=42680

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
2 ore fa, dajegas said:

Ma manco per niente!

A pag. 14 gli ultimi due paragrafi sono molto chiari. di ogni skill (singolare) va dichiarato l'utilizzo subito prima o subito dopo l'azione che andrà a modificare. La sequenza per dette dichiarazioni è altrettanto chiara: prima il coach di turno, poi l'avversario.
Quindi tutto torna: dodge, 3, il giocatore di turno non ha nulla da modificare, il suo avversario si e usa la coda, ritocca al coach di turno che stavolta ha da dichiarare l'uso di Dodge, ora tocca di nuovo all'avversario che potrebbe ad esempio dichiarare che usa Tackle. Quando più nessuno ha null'altro da aggiungere si vede se l'azione ha successo o meno.

E rinnovo il mio invito a scrivere solo dopo aver verificato il corretto funzionamento della connessione mani-cervello, onde evitare di scrivere minchiate galattiche. Grazie.

Riporto integralmente gli ultimi 3 capoversi del regolamento a pag 14:

"Many players have skills such as catch, pass etc. Unless stated
otherwise in the skill description you never have to use a skill just
because the player’s got it, and you can choose to use a skill
that affects a dice roll after rolling the dice. For example, you
could say you were going to use the Catch skill either before or
after making a Catch D6 roll.


Some skills are also used in the opponent’s turn. In this case you
may choose to use the skill after an opposing player carries out
an Action or moves a square. If both coaches want to use a skill
to affect the same Action or move, then the coach whose turn is
taking place must use his skill first.

 

Note that you can’t ‘go back’ in time and use a skill or re-roll to
affect an earlier Action.
For example, if a player was blitzing, you
couldn’t have him throw a block, move a couple of squares, and
then say “Actually, I think I’ll use my Pro skill to re-roll that block.”
– the skill or re-roll must be used directly before or after the
event it will affect or not at all."

 

Traduco la parte in grassetto

".... Alcune abilità sono usate anche nel turno dell'avversario. In questo caso puoi scegliere di usare l'abilità dopo che un giocatore avversario fa una azione o muove una casella. Se entrambi i giocatori vogliono usare una abilità per influenzare la stessa azione o lo stesso movimento, allora il giocatore che sta giocando il proprio turno deve dichiarare per primo l'uso della abilità. Nota bene che non puoi "tornare indietro" nel tempo ed usare una abilità o un Reroll per influenzare una precedente azione...."

Se ho sbagliato la traduzione vi prego di correggermi.

 

 

Visto che ritengo la mia connessione Mano-Cervello abbastanza funzionante (e probabilmente sbaglio), mi spieghi dove sta scritto che il giocatore di turno può utilizzare una skill DOPO che il giocatore non di turno ha dichiarato l'utilizzo della sua skill?

grazie

Edited by Estremo

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
10 minutes ago, Estremo said:

Visto che ritengo la mia connessione Mano-Cervello abbastanza funzionante (e probabilmente sbaglio), mi spieghi dove sta scritto che il giocatore di turno può utilizzare una skill DOPO che il giocatore non di turno ha dichiarato l'utilizzo della sua skill?

grazie

Nella definizione della skill Dodge:

Quote

A player with the Dodge skill is adept at slipping away from opponents,
and is allowed to re-roll the D6 if he fails to dodge out of any of an
opposing player’s tackle zones
.

Nel rispetto della sequenza indicata siccome il giocatore attivo è il primo a dover dichiarare l'uso di skill per lui il Dodge è riuscito, poi tocca al "difensore" che usa Prehensile Tail e crea i presupposti per far usare Dodge all'avversario, che giustamente lo dichiara subito dopo.

 

Prego.

Edited by dajegas

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
3 minuti fa, dajegas said:

Nella definizione della skill Dodge:

Siccome il giocatore attivo è il primo a dover dichiarare l'uso di skill per lui il Dodge è riuscito, poi tocca al "difensore" che usa Prehensile Tail e crea i presupposti per far usare Dodge all'avversario, che giustamente lo dichiara subito dopo.

 

Prego.

Non hai risposto alla domanda, l'hai elusa ed hai fatto una interpretazione.

Premetto che ho sempre giocato con l'utilizzo di dodge in seguito alla dichiarazione di diving tackle e/o prehensile tail. Ma il trafiletto citato da te non dice nulla sulla sequenza dell'utilizzo delle skill.

Dodge è una skill che influenza il movimento e/o l'azione da parte del giocatore di turno, quindi il suo utilizzo deve essere dichiarata prima della skill che usa l'avversario...

... Ma la skill è scritta male è ti consente di ritirare solo un fallimento ergo non puoi utilizzarla prima che l'avversario dichiari l'utilizzo della sua.

non è scritto da nessuna parte che c'è alternanza nell'utilizzo delle skill che influenzano l'azione

 

Ovviamente la cosa non ha senso... MA non è l'unica, purtroppo, nel regolamento.

 

Detto questo chiudo la neverending story e mi metterò d'accordo con il mio avversario ogni partita che giocherò da oggi in poi su tutta una serie di cose :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Quote

Dodge è una skill che influenza il movimento e/o l'azione da parte del giocatore di turno, quindi il suo utilizzo deve essere dichiarata prima della skill che usa l'avversario...

cazzata: un ag3 dodgia da un DT: fa 2. usa dodge, ALLORA io uso DT.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

ancora meglio: tira un 3 (non avrebbe bisogno di usare dodge), uso DT, ma lui allora rerolla con dodge

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
4 minuti fa, Psycho said:

Kalt, da questo post l'unica cosa che capisco che il DP è mandatory, perchè dice che tutti i giocatori entro tre caselle DEVONO sottrarre 1 al tiro di agilità.

Infatti per me lo è e senza discussioni. Qui poi si è iniziato a parlare del sesso degli angeli....

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
17 minuti fa, Psycho said:

cazzata: un ag3 dodgia da un DT: fa 2. usa dodge, ALLORA io uso DT.

e non è quello che ho detto io?

1) giocatore di turno dichiara

2) giocatore non di turno dichiara

 

ergo

1) tira 2, usa dodge e tira 3

2) uso DT

 

Quello che è assurdo è che il regolamento sembra funzioni come segue

1) tira 3, non può dichiarare dodge, perchè è un successo (ma può usare un reroll di squadra)

2) uso DT ed è turnover.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
3 minuti fa, Estremo said:

Quello che è assurdo è che il regolamento sembra funzioni come segue

1) tira 3, non può dichiarare dodge, perchè è un successo (ma può usare un reroll di squadra)

2) uso DT ed è turnover.

Perché?

Io tiro 3 e mi basta, tu usi Diving Tackle e solo in quel momento si ha che il dodge è fallito e allora uso un reroll personale (perché tale è definito nelle regole) che può essere usato nel caso l'azione fallisca.

Questa parte mi sembra abbastanza chiara, no?

E comunque state davvero cercando le pieghe del regolamento a mio modo di vedere...

Edited by Kaltenland

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Quote

 comunque state davvero cercando le pieghe del regolamento a mio modo di vedere...

infatti. era da tempo che non leggevo tale coacervo di stronzate...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
3 minuti fa, Kaltenland said:

E comunque state davvero cercando le pieghe del regolamento a mio modo di vedere...

Si. Tutto molto cavilloso.

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Sì ma per carità - ne parlo qui su un forum di persona se non ci sono tentativi di inculaggio si chiede a un arbitro e se è poco chiaro sto cazzo.

 

Finché sta cosa non intossica il gioco per me possiamo continuare, va di fatto che diversi passaggi sono poco chiari e che costerebbe poco - credo - dare un po' di chiarimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
On 3/17/2016 at 7:46 AM, beppe said:

Come tutte le skill, se non diversamente specificato (frenzy), il loro utilizzo è facoltativo. Un giocatore con DP può quindi scegliere di non usarla, per quanto ciò risulti assurdo da un punto di vista del realismo (un giocatore che smette di puzzare volontariamente per un turno)

Ma infatti la risposta alla domanda (peraltro affatto banale) e' stata data.

Poi sono partiti gli azzeccagarbugli de noantri per far vedere quanto sono bravi a trovare cavilli e buchi nelle regole riuscendo solo a creare altre 4 pagine di vuoto pneumatico.

Finiamola qui dai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
14 ore fa, Psycho said:

infatti. era da tempo che non leggevo tale coacervo di stronzate...

+1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.