• 0
Sign in to follow this  
Followers 0
kiny85

Attacco: Simmetrico Vs Asimettrico

Question

Vorrei sapere il vostro parere sullo schieramento in fase di attacco.

 

Partiamo dal presupposto che nella lega da 5 giocatori dove gioco non hanno ancora messo kick a nessuno...

 

Io di solito me la rischio e mi butto di peso su  un lato sperando di non sfigare col kickoff avversario.

 

l'attacco simmetrico mi suscita un po di timore... se per caso i primi due turni non riesco a sfondare la mita divventa molto ardua.

 

Non so, forse  sono io che gioco poco di passaggi e molto palla in mano, di solito chi prende la palla del kickoff (o gutter con sh o lanciatore) la da al gutter che poi andrà a fare meta.

Con questa tattica son quasi costretto a giocare sbilanciato su un lato,  però mi consente di fare la maggior parte delle volte meta in scioltezza al secondo turno con il minimo possibile di dadi ( raccolta e blitz di primo turno, hand off o passaggio ed eventuale smarcaggio/balzo di secondo).

Ovvio però che con un kickoff piazzato male la situazione si fa più dura... per non parlare poi quando faccio i miei bei doppi 1... in quel caso se gioco contro un team veloce mi ribaltano la situazione e ho subito anche qualche meta...

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

7 answers to this question

  • 0

Se attacchi asimmetrico fin dal primo turno e esce blitz, l'altro catch palla e gabbia sta col pisello in mano al tuo turno 1

E se non sei molto bravo la perdi sicuramente

Se invece devi attaccare cosi perchè hai 3 turni a disposizione va bene

Edited by Doa

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Cioè, hai i topi e hai problemi ad attaccare?

 

Com'è che hai questa fretta di segnare? 

La meta dei topi è una danza di corteggiamento. Destra-sinistra, sinistra-destra, un affondo ogni tanto per far passare un pezzo, e si segna quando si vuole. Segnare al secondo è eiaculazione precoce ;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

allora secondo voi come dovrebbe essere lo schieramento tipo? Sono praticamente full roster con gutter levellati e solo un line con blocco, il resto base

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Secondo me dipende appunto se Devi segnare in fretta o se invece Puoi permetterti di danzare e segnare quando vuoi.

Per lo schieramento in attacco credo dipenda moltissimo da chi è il tuo avversario, come schiera e che razza usa. Non credo ci sia una formula precisa come invece forse esiste per la difesa (asimmetrica, classica, "elfica con 3 line a proteggere e tutti dietro ecc ecc). Per l'attacco spesso ci si deve adattare all'avversario che si ha di fronte e a come ha schierato. Personalmente credo che anche nel kick off non ci si debba affidare (salvo caso estremi) al "speriamo non esca 10 che se esce e la palla va dove non ho schierato sono sbilanciato e sono già sotto 1-0". Bisogna cercare almeno di prevedere quella situazione mettendo le pedine in modo che qualsiasi risultato esca non comprometta la situazione, o almeno fare in modo che l'avversario faccia dei dadi particolarmente difficili per arrivare sulla palla e proteggerla (soprattutto se si gioca contro Elfi o Skaven).

Gli Skaven d'altra parte non hanno grossi problemi a segnare con Mo9 delle pantegane, quindi in qualsiasi modo tu decida di schierare i grossi problemi ce li hanno i tuoi avversari. Tieni però conto che contro alcune squadre (Orchi, Nani...tutti quelli che picchiano insomma) e' molto controproducente segnare in fretta. Fai il loro gioco (anzi loro giocano proprio per spingerti a segnare in fretta) in maniera tale da avere ben 6 turni per poter segnare all'8 ed andare poi più tranquilli nel secondo tempo. Meno tempo gli lasci per segnare e più dovranno forzare. E forzando si fanno quegli errori che tanto piacciono agli Skaven :)

Imho ovviamente :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Secondo me dipende appunto se Devi segnare in fretta o se invece Puoi permetterti di danzare e segnare quando vuoi.

Per lo schieramento in attacco credo dipenda moltissimo da chi è il tuo avversario, come schiera e che razza usa. Non credo ci sia una formula precisa come invece forse esiste per la difesa (asimmetrica, classica, "elfica con 3 line a proteggere e tutti dietro ecc ecc). Per l'attacco spesso ci si deve adattare all'avversario che si ha di fronte e a come ha schierato. Personalmente credo che anche nel kick off non ci si debba affidare (salvo caso estremi) al "speriamo non esca 10 che se esce e la palla va dove non ho schierato sono sbilanciato e sono già sotto 1-0". Bisogna cercare almeno di prevedere quella situazione mettendo le pedine in modo che qualsiasi risultato esca non comprometta la situazione, o almeno fare in modo che l'avversario faccia dei dadi particolarmente difficili per arrivare sulla palla e proteggerla (soprattutto se si gioca contro Elfi o Skaven).

Gli Skaven d'altra parte non hanno grossi problemi a segnare con Mo9 delle pantegane, quindi in qualsiasi modo tu decida di schierare i grossi problemi ce li hanno i tuoi avversari. Tieni però conto che contro alcune squadre (Orchi, Nani...tutti quelli che picchiano insomma) e' molto controproducente segnare in fretta. Fai il loro gioco (anzi loro giocano proprio per spingerti a segnare in fretta) in maniera tale da avere ben 6 turni per poter segnare all'8 ed andare poi più tranquilli nel secondo tempo. Meno tempo gli lasci per segnare e più dovranno forzare. E forzando si fanno quegli errori che tanto piacciono agli Skaven :)

Imho ovviamente :)

+1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Concordo con Raziel. Lo schieramento asimetrico è un'arma difensiva piuttosto efficace contro le squadre lente (meno con elfi , mirror et similia). In attacco lo sbilanciamento lo devi usare se sei alle strette... Esempio : sei sotto 1-0 e ini il secondo tempo attaccando.. Oppure hai 4 KO da recuperare nei primi due turni (succede e spesso). Gli skaven non hanno problemi di posizionamento pezzi, per cui la posizione asimmetrica diventa simmetrica in un turno, se l'altro non è bravo a intercettare i tuoi cambi fascia. Io spesso e volentieri ho affondato per poi tornare al centro, addirittura indietreggiando. 
L'attacco con gli skaven è tutt'altro che complesso sulla carta : devi imparare a difenderti bene solo dai tuoi nemici naturali (nani, nani del caose un pò i non morti). Molto dipende anche dal tuo uso del Topone. Il Topone per me è un must, io credo sempre in lui, anche quando fa cagare !! MA il mio è un vezzo da giocatore innamorato del pezzo : so bene che in taluni casi non si dovrebbe nemmeno mettere.
Leggi il playbook di Yena, se non l'hai già fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.