Cana-Foscolo

Members
  • Content count

    981
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Good

7 Followers

About Cana-Foscolo

  • Rank
    Super-Star
  • Birthday 08/24/79

Informazioni Profilo

  • Sesso Male
  • Luogo Riolo Terme

Contatti

  • Yahoo canarozzo79@yahoo.it

Recent Profile Visitors

11733 profile views
  1. ELEZIONI CAPITANO 2020 - CANA

    Buongiorno Silvio,  per quanto riguarda i colloqui potrebbero essere assimilati anche ad un colloquio di lavoro, ma meno formali di sicuro. Dato che saranno mirati per  conoscere le aspettative di ciascun candidato, la preferenza di alcune razze rispetto ad altre, la motivazione e l’impegno che avranno intenzione di devolvere alla causa, ritengo che dovrebbero richiedere circa 10 minuti ciascuno pertanto ritengo di riuscire a svolgerli in corrispondenza dei tornei senza nessun problema. Roller ha in effetti svolto secondo me il ruolo di nono avendo i poteri decisionali , ma osservando i finali dei vari match dell’italia non mi pare abbia fatto valere più di tanto questo potere, forse anche complice il fatto che all’epoca il sistema di punteggio fosse differente e si cercasse di massimizzare il punteggio dei singoli piuttosto che le vittorie di tavolo quindi lasciava molto la scelta ai vari singoli. In merito alle candidature devo in effetti ammettere di aver commesso un errore di battitura durante la stesura del mio programma, la parola corretta sarebbe convocazione, quindi l’anno precedente ad essa è quello in corso e l’inizio del 2020. Se verrò eletto capitano significherà che la maggior parte della comunità ripone in me la fiducia e la speranza di un buon operato, quindi ritengo che al di là delle mie caratteristiche caratteriali i candidati mi seguiranno anche se non sarò il simpatico di turno perché è l’obbiettivo comune e la determinazione a raggiungerlo che ci spronerà? Se mi permetti apro una piccola parentesi per precisare che non convocherò i miei “amichetti” perché magari avrò un rapporto più intimo con loro piuttosto che altri e la simpatia non è una delle caratteristiche richieste ai candidabili. Il lavoro di comunicazione prevede una fase analitica che consiste nel far comprendere ai candidati l’importanza di dare risposte oggettive qualora gli verranno poste domande sul match. Questo per evitare risposte del tipo “va na merda, ho già perso, ecc....”. Ed una fase “emotiva” più complessa in cui dovrò impegnarmi a comprendere l’aspett Psicologico di ogni giocatore per sapere cosa chiedergli e come comunicare con lui nei momenti più difficili perché su 48 match è facile ne capitino alcuni che vanno decisamente storti ed il mio compito è quello di evitare che il giocatore tilti. Spero di aver chiarito la maggior parte dei tuoi dubbi, in caso contrario sono ancora disponibile. 
  2. ELEZIONI CAPITANO 2020 - CANA

    Buongiorno Pietro, quello che ho pensato per batteri gli inglesi è fondamentalmente un radicale cambiamento nel metodo di "lavoro". Per prima cosa, secondo me la più importante, è il capitano/selezionatore non giocatore, questa figura l'abbiamo vista per la prima volta dai francesi che ottennero effettivamente dei vantaggi considerevoli, successivamente tentammo di adeguarci ma, con tutto il rispetto parlando per Vico, il nostro non era altro che un velino, portava le notizie da un tavolo all'altro raccogliendo informazioni ed annotandole, senza purtroppo avere nessun potere gestionale sui match. La mia intenzione invece è quella di avere un monitoraggio costante su tutti gli 8 tavoli e cercare di dare indicazioni non solo rivolte al risultato (spingere per la vittoria o tenere il pareggio), ma anche rivolte alla gestione del tempo (accelerare o rallentare) per avere una visuale più attendibile dei tavoli incerti. La figura del capitano non giocatore secondo me rende più obiettiva tutta la fase di selezione, non essendoci interessi personali a riguardo, perchè diciamocelo chiaramente, quando si effettua un'auto valutazione, per quanto obiettivi si possa essere, si rischia inevitabilmente di cadere nell'auto accondiscendenza minimizzando i propri errori ed esaltando le belle prestazioni. Questo ritengo sia un valore aggiunto, oltre che dare una garanzia alla comunità di proporsi senza un personale interesse riguardo alla manifestazione. Cosa abbiamo sbagliato? Ad essere sincero non ritengo si sia ripetuto tutti gli anni lo stesso errore, prevalentemente ci siamo fossilizzati nelle analisi dei tornei interni, rivolgendo poca attenzione a ciò che accadeva oltre confine, lo stile di gioco si è evoluto ed il meta si è stravolto. TECNICAMENTE siamo molto forti come nazione, abbiamo delle singolarità di tutto rispetto e ne abbiamo molte di più di quante ne possano vantare altre nazioni, semplicemente ritengo si debba cambiare la nostra mentalità, ti prenderò proprio come esempio Pietro: analizzando i risultati dello scorso EB, mi sono complimentato del tuo operato con molti, forse non con te, perchè rimaneggiando una razza che non ha praticamente alternative nel roster, sei riuscito comunque a renderla performante analizzando il meta e cambiandone le skills, versione che giocata solamente in Italia ritengo ti avrebbe dato meno soddisfazioni. Questa cosa non la fanno tutti ed uno dei miei compiti sarà proprio quello di spronare tutti i candidati a lavoraci sopra. Di rivoluzionario sinceramente non ho nulla, le mie sono tutte idee semplici, ma che ritengo efficaci specialmente considerando il fatto di avere la mente sgombra dal dover per forza ottenere per primo buone prestazioni per auto convocarmi. Chiudo esortandoti a non essere pessimista perchè il 66% dei candidati di queste elezioni non sono una singolarità, ma fanno parte di un gruppo di lavoro eterogeneo che non si muove in modo scoordinato, bensì testa frequentemente, si confronta costantemente sui risultati e li analizza sia in modo analitico che soggettivo. Quindi vedo buone prospettive per il 2020.
  3. ELEZIONI CAPITANO 2020 - CANA

    Buon pomeriggio Diomlord, innanzitutto ti ringrazio per aver rotto gli indugi. Per quanto riguarda il documento di cui parli, e che ho letto attentamente, condivido diversi punti, altri invece li trovo di difficile applicazione in Italia, soprattutto se non ben strutturati. E' una cosa che va testata prima di poter dire che sia effettivamente utile o meno, comunque cercherò di scendere nel dettaglio di modo che sia più chiara la mia posizione riguardo a quanto da te condiviso. concordo sull'impegno, partecipazione ed abilità di gioco, ma per quel che mi riguarda sarei ancora più restrittivo di quanto descritto, come avrai avuto modo di leggere dal mio programma, la partecipazione a tornei esteri non deve essere rivolta agli anni passati, ma ritengo fondamentale almeno 1 o 2 tornei all'estero nell'anno precedente la partecipazione all'eurobowl in quanto gli stili di gioco sono sempre in evoluzione ed all'EB si dovrebbero incontrare solo giocatori stranieri, quindi ritengo fondamentale la conoscenza del proprio nemico per combatterlo al meglio.  Sinceramente invece non vedo come possa essere più meritevole di giocare per la nazionale chi organizza un torneo piuttosto di qualcuno che gioca solamente. Concordo sui punti 1.3 ed 1.4, ma sul 1.5 non sono del tutto concorde sulla "simpatia", è giusto essere corretti, ospitali e quant'altro, ma se ci giochiamo il torneo l'aspetto psicologico conta parecchio, quindi vorrei che i giocatori da me selezionati si comportino nel modo in cui si sentano il più possibile a loro agio, senza ovviamente mancare di rispetto all'avversario.  Tutti i punti riferiti al ruolo del capitano mi pare che coincidano col sistema attuale, ad eccezione delle date che presumibilmente Silvio ha fatto slittare quest'anno perchè nel 2019 non si giocherà l'EB bensì la WC Per le tempistiche di selezione direi che sono in linea con quelle del mio programma, mentre per le giustificazioni credo si tocchi un tasto dolente. Dato che io ho la faccia come il culo non ho problemi a motivare le mie scelte e dire perchè ho preferito Tizio piuttosto che Caio, ma non credo sia un elemento comune a tutti perchè è innegabile che così facendo si attirerebbero delle antipatie. Io sono già antipatico ai più, quindi non mi costerà nulla farlo. Spero di essere stato esaustivo nell'esternare il mio punto di vista, nel caso avessi altri dubbi o vorresti approfondire qualche argomento, non esitare a chiedere.
  4. ELEZIONI CAPITANO 2020 - CANA

    Salve a tutti. Mi chiamo Gianluca Montefiori, ma sono conosciuto da tutti voi con lo pseudonimo di Cana. La mia prima partecipazione ai tornei nazionali è stata a Macerata nel 2007 alla Royal Rumble, ricordo ancora molto bene quel torneo perché ha segnato la mia vita degli ultimi 11 anni. E’ stato come un colpo di fulmine per me, questo gioco mi ha preso talmente tanto che, nonostante non avessi una lega alle spalle con cui condividere l’esperienza, mi lanciai fin da subito in trasferte nazionali ed estere aggregandomi con chiunque pur di giocare. Bando alle ciance, passiamo alla parte concreta di questa presentazione. IL PROGRAMMA: 1.     Raccolta delle candidature. Dal 18 febbraio 2019 fino a data da destinarsi, in quanto ritengo restrittivo imporre adesso una data in funzione di un torneo che si giocherà dopo 20 mesi circa, comunque chiunque volesse rientrare nella lista dei selezionabili potrà contattarmi in qualunque modo lo ritenga più opportuno.                                                                                                                               N.B.: l’auto candidatura è la forma preferibile perché evidenzia la motivazione e determinazione del singolo soggetto a partecipare al torneo, ma non tutti potrebbero avere il “coraggio” di farsi avanti, quindi se nel corso delle osservazioni riterrò che un giocatore possa essere meritevole di essere considerato, sarà mia premura chiedergli se sia interessato ad essere aggiunto alla lista dei selezionabili. 2.     Colloqui. La seconda fase sarà contestuale alla prima e sarà volta a comprendere le aspettative, le ambizioni, la determinazione e le speranze di ciascuno dei candidati. Ritengo molto importante questa fase perché sicuramente per perseguire un obiettivo così importante bisogna essere molto determinati, essere disposti a sacrifici, in termini di tempo dedicato, e pronti anche psicologicamente.   3.     Osservazione. La terza fase, quella più lunga ed articolata. Per questa fase anticipo già da ora che non sarà limitata ad un’osservazione diretta dei candidati, ma integrerò la raccolta di informazioni ANALITICHE tramite giocatori d’esperienza che già mi hanno dato la disponibilità a collaborare.          Indubbiamente non mi sarà possibile vedere in prima persona tutti i match degni di nota, per questo motivo porterò ai tornei una telecamera e riprenderò il match con due candidati che si trovino al tavolo più alto (nel caso non vi fosse uno scontro fra 2 di loro registrerò comunque il tavolo più alto in classifica ove ne sia presente almeno uno), in questo modo potrò riguardare con calma a casa alcune fra le partite più interessanti. In questa fase verrà richiesto ai candidati di partecipare a dei CAMP di studio e preparazione, durante i quali sarà più semplice per me raccogliere dati e confido nella collaborazione reciproca per una crescita di gruppo.   4.     Studio del regolamento. E’ una fase, dal mio punto di vista, non trascurabile, ma di fondamentale importanza perché dall’analisi del regolamento dovranno emergere le razze più performanti. Per raggiungere questo obbiettivo verranno effettuate anche degli studi statistici sui risultati che le varie razze otterranno nei tornei europei con un regolamento uguale o molto simile a quello dell’EB 2020.   5.     Abbinamenti razza-giocatore.   Presumibilmente con 6 mesi di anticipo dalla partenza per la Polonia verranno comunicati gli 8 rappresentanti della nazionale Italiana all’Eurobowl e LE squadre che rappresenteranno la nostra nazione all’Europen. Confido che tutti, o quasi, i candidati diano la propria disponibilità anche per la candidatura al torneo Open perché per me non è un obiettivo secondario, anzi, la mia intenzione è quella di vincere l’Eurobowl e monopolizzare di azzurro il podio dell’Open.                 N.B.: alla pubblicazione delle candidature verranno presi in considerazione solamente i candidati che nell’anno solare precedente abbiano partecipato ad almeno 5 tornei nazionali da 2 giorni, ad almeno 1 torneo europeo più la WC 2019.   6.     Rifinitura. Questa fase sarà immediatamente successiva la precedente e prevederà dei CAMP durante i quali la concentrazione sarà diretta sui test per affinare i roster e per memorizzare schemi di schieramento, in modo da assimilare più automatismi possibili, si lavorerà sulla comunicazione e sulla tenuta allo stress.   7.     Nono uomo. In quanto non mi riterrò eleggibile fra i possibili giocatori, il NONO UOMO sarò io. Questo principalmente per evitare errori di auto valutazione, molto probabili per ciascuno di noi, anche per i più obiettivi, e  perché il fatto di non dover concorrere per una sedia da giocatore mi lascerà molto più tempo per osservare gli altri. La ritengo inoltre una figura fondamentale per gestire i match più tirati, non deve essere lasciata al caso e deve conoscere il più possibile l’aspetto psicologico dei propri giocatori per capire e decidere che prestazione chiedergli in ogni singolo momento. Ritengo che, per rendere al meglio, ciascun giocatore debba essere sollevato il più possibile da altri stress mentali quindi la mia figura avrà anche il compito di motivare chi si trova in difficoltà o tranquillizzare chi si trova in un momento di stress. Sottolineo inoltre che, nel caso in cui la spedizione non raggiungesse i risultati sperati, vorrò esserne il principale responsabile, anche per questo motivo non vorrò perdermi nulla di quanto accadrà sui campi.   Ovviamente il lavoro che verrà svolto durante tutto l’arco dei prossimi 20 mesi non potrà essere esaustivamente racchiuso in 7 punti, ma sarò felice di rispondere a tutte le vostre domande, dubbi o perplessità in merito, anche le più banali perché non vorrei venisse dato nulla per scontato. Vi ringrazio per l’attenzione rivolta al mio programma.
  5. Elezioni Capitano Nazionale 2020 CANDIDATURE e MODALITÀ

    Col presente post è mia intenzione ufficializzare la candidatura a Capitano della Nazionale per l'Eurobowl 2020. In bocca al lupo a chiunque mi farà compagnia in questa campagna. Cana.
  6. 24 Ore 2018. DECIMA EDIZIONE

    Perchè non sono ancora stato inserito nell'elenco partecipanti?
  7. COLOSSEVM 2018 Giugno 2-3

    Presente, compatibilmente con le giornate di campionato dei play-off.
  8. TILEAN TEAM CUP XIV 19/20 Maggio 2018

    Tranquillo coi tassi d'interesse così bassi, allargo i finanziamenti e via!!  
  9. TILEAN TEAM CUP XIV 19/20 Maggio 2018

    Direi piuttosto che sei tu a dover spammare le amiche di tua moglie, visto che è bulgara, per noi poveri italiani.
  10. TILEAN TEAM CUP XIV 19/20 Maggio 2018

    Ecco qua un mercenario a disposizione del miglior offerente.
  11. Harpastum VIII 17-18 Febbraio 2018

    Presente, anche per la cena, se, come già anticipato, riesca a trovare da accoppiarmi
  12. Cena Harpastum

    Presente alla cena, nel caso torvi da accoppiarmi per il viaggio e la notte
  13. Presente. nessuna convenzione per il pernotto?
  14. Harpastum 18/19 Febbraio 2017

    Presente salvo cataclismi
  15. Domande per Emiliano Boni alias Liam

    Chiedo scusa per l'intrusione, ma è solamente per rinfrescare la memoria di Liam. C'è stato un anno dove ho vinto moltissimo e quando non vincevo ero comunque sul podio o immediamente sotto, ma quell'anno non sono nemmeno stato convocato per 1 qualsiasi dei Champ che si fecero per la selezione.  Ovviamente non è una critica alla tu candidatura, anche perchè non eri tu il selezionatore, mi pare fosse Farina, ma ci tenevo a precisarlo solo per la cronaca. In bocca al lupo